Originally posted on pobrediablog:
Tu che sei in confidenza, salutami il mare digli di avere pazienza che imparo a nuotare e lo passo a trovare e che soffi il vento, un gran temporale con quelle onde dei film alte quanto una nave, le stelle mute che stanno a guardare, e un faro lontano che sembra augurare buona fortuna a chi alla luna ha già detto addio agitando una mano. Tu che ci sai fare, salutami il mare e digli che non abbia pietà di chi arriva a sfidarlo per il gusto di dire che ha provato a morire. Tu che… Continua a leggere

Sto provando a scrivere da qualche minuto e non mi esce davvero nulla dalla penna (in realtà dalle dita visto che digito sul cellulare). Mi sa che non ho piu molto da dire! Non credo piangerà nessuno, ma volevo dirlo a qualcuno o anche solo a me. Magari tra un po’ mi torneranno le parole…per ora arrivederci! Continua a leggere